Cicli ed emicicli

Come si fa in paese che ama definirsi civile a manifestare in favore della Lioce e urlare a viso aperto slogan del tipo “Non pedala più Marco Biagi!“?? Contro questa immondizia dovrebbe pronunciarsi più spesso il Senato, invece di giocare alla democrazia nel giustificare ingerenze o soprusi nel conflitto tra baronati. Mi è personalmente piaciuto l’editoriale di ieri di Francesco Riccardi pubblicato su Avvenire – èLavoro, che ha ricordato la bontà dell’opera di Marco Biagi, che oggi “pedala con altre gambe”, quella della vera Democrazia, spazio di confronto civile in cui è possibile cambiare ciò che va cambiato senza urlarsi addosso. Così scrive:

Certo, la strada del lavoro in Italia non è un viale alberato in discesa. Ci sono buche, ostacoli, gli angoli bui del lavoro nero e della precarietà. C’è ancora tanto da fare per migliorare la tutela dei lavoratori. Ed è assolutamente legittimo (anche se non sempre condivisibile nel merito) che un governo progetti di correggere alcuni aspetti di una legge. Girare il “manubrio della bicicletta” in un’altra direzione è sempre possibile. In democrazia si può anche decidere di cambiare completamente mezzo. Inaccettabile, invece, è stravolgere la verità. Sommamente pericoloso è cercare di aizzare alla rivolta una generazione.

Treu, Ichino e Cazzola sulla Legge Biagi

C’è chi sostiene che il modello dei giornali sia oramai obsoleto rispetto a Internet per creare dibattito, repliche o inoltrare risposte dirette. Da un punto di vista dell’apertura al grande pubblico è vero, ma vorrei segnalare un caso interessante relativo al tema del lavoro. Ieri Tiziano Treu ha rilasciato un’intervista a La Repubblica dedicata a Marco Biagi e alla legge che porta il suo nome. A distanza di 24 ore sul Corriere della Sera di oggi e la stessa Repubblica sono arrivati su fronti opposti i contro-interventi di Pietro Ichino e Giuliano Cazzola.

Leggi tuttoTreu, Ichino e Cazzola sulla Legge Biagi

Ricordare Marco Biagi

Marco BiagiOggi, cinque anni fa l’omicidio di Marco Biagi. Mi limito a segnalare alcune risorse per chi vuole approfondire, come suggerito dal Presidente Napolitano oggi.

SITI DI RIFERIMENTO
Fondazione Marco Biagi.

ARTICOLI DI MARCO BIAGI
Tutti gli articoli di Marco Biagi per il Sole 24 Ore;
L’ultimo articolo di Marco Biagi “Chi frena le riforme è contro l’Europa“.

LETTURE
Il Libro Bianco realizzato da Marco Biagi [file .PDF, 450 Kbyte];
Competitività e Risorse Umane” (documento elaborato per Confindustria nel 2001) [file .PDF, 230 Kbyte];
Lo speciale del Sole 24 Ore online;
Intervento di Sergio Cofferati alla commemorazione di oggi a Bologna;
Alcune memorie di ex collaboratori (rivista Diritto del Lavoro);
Gli articoli [File .PDF] di Pietro Ichino sul Corriere della Sera e Maurizio Sacconi sul Giornale.

IMMAGINI
Da Google, Altavista.

LIBRI
Morte di un Riformista di Michele Tiraboschi, Marsilio, 2003.