Il motore di ricerca dei contratti di lavoro

CNEL - Motore Contratti di Lavoro

Fa piacere ogni tanto vedere che anche la PA si cimenti con le tecnologie avanzate. Segnalo la novità messa online dal CNEL, che tra le attività secondarie annovera anche quella di custodire tutti i Contratti di Lavoro siglati in Italia: è il motore di ricerca per trovare Contratti o parti di documenti ufficiali allegati. Questa è la descrizione delle funzionalità:

Il motore, grazie ad algoritmi appositamente studiati, consente di effettuare ricerche in linguaggio naturale, in quanto capace di interpretare il senso del testo ricercato. Può essere utilizzarlo per cercare all’interno dell’archivio nazionale dei contratti informazioni relative a un particolare articolo o a un particolare argomento, all’interno di un contratto specifico o per trovare più informazioni trasversali a diversi contratti“.

Ultima modifica: 2007-01-25T19:02:43+01:00 Autore: Dario Banfi

2 commenti su “Il motore di ricerca dei contratti di lavoro”

  1. Interessante, bisogna poi vedere uno che intende per
    “effettuare ricerche in linguaggio naturale”, non c’e’ mai riuscito nessuno a farlo decentemente…

    Rispondi

Lascia un commento

Attenzione: non si fornisce consulenza business (a gratis)!
P.S. Non ci provare: il tuo commento finirebbe nel cestino :-)