Totoministro del Welfare

Totoministro del Welfare

I nomi che circolano sui giornali in questi giorni sono Gianni Alemanno (se non ce la fa a Roma), Rosi Mauro e Mara Carfagna. Dei tre credo che Alemanno potrà risultare il politico con il maggior peso nel caso dovesse (e volesse) affrontare rapidamente i due temi caldi di questi mesi: salari e precarietà.

Personalmente preferisco politici come Maurizio Sacconi, per la capacità di dialogo. In generale, non sono affatto contento di come andrà. Spulciando tra gli eletti, c’è da mettersi le mani nei capelli sulle alternative.

Ultima modifica: 2008-04-16T11:58:03+02:00 Autore: Dario Banfi

2 commenti su “Totoministro del Welfare”

  1. bhe’ :D chi piu’ della mara e’ appetibile come “well” fare :D

    a sto punto c’e’ da sperare che alemanno non ce la faccia a roma… se queste sono le alternative…

    Rispondi
  2. se fosse mara carfagna sarebbero contenti tutti i responsabili maschi dei siti web che così possono finalmente mettere le tette anche per illustrare la legge biagi e avrebbero vasta scelta di inquadrature e tagli fotografici, se fosse sacconi sarei contenta io (per altri motivi più nobili…) :-)

    Rispondi

Lascia un commento

Attenzione: non si fornisce consulenza business (a gratis)!
P.S. Non ci provare: il tuo commento finirebbe nel cestino :-)