Molto forte, incredibilmente lontano

Dalla corrispondenza di questi giorni con l’amica Emanuela che assicura i conoscenti italiani che sta bene, lei e la famiglia, ma che i suoi duemila chilometri di distanza dal nostro Paese ci tiene a mantenerli:

Nonostante la cosa terribile che è successa, qui continueremo a vivere secondo i nostri principi di tolleranza e comprensione verso ogni razza e religione. Con buona pace di certi cosiddetti “esperti” italiani, a cui ho sentito attribuire, in televisione, la colpa di quanto è successo alla Norvegia, per non essersi mai col tempo adeguata al clima di intolleranza e di terrore antiterroristico che predominano nel mondo.

Ultima modifica: 2011-07-26T09:48:19+02:00 Autore: Dario Banfi

Lascia un commento

Attenzione: non si fornisce consulenza business (a gratis)!
P.S. Non ci provare: il tuo commento finirebbe nel cestino :-)