Nasce HR On Line

L’Associazione Italiana dei Direttori del Personale (AIDP) ha pubblicato il primo numero del periodico “HR ON LINE”. A dire il vero il modello è piuttosto classico, da rivista cartacea online. Nessuna interattività, possibilità di feedback, feed ecc. I contenuti a ogni modo sono buoni. Basta scorrere i nomi degli articolisti del primo numero: Tito Boeri, Paolo Iacci, Mario D’Ambrosio, Pietro Ichino, Gabiele Fava ecc.

E anche le intenzioni espresse da Paolo Iacci nell’editoriale del primo numero sono positive:

La ricchezza e varietà professionale del nostro mondo richiede, per essere riflessa, di un luogo meno strutturato e selettivo di una tradizionale rivista cartacea. Questa, per sua natura, deve mantenersi fedele a una linea editoriale [..]. La Rete è invece più aperta e quindi più “accogliente”. I tempi e gli spazi editoriali possono essere meno strutturati, gli approcci differenziati, i linguaggi più variegati, la selezione meno sensibile. Con HR ON LINE crediamo così di essere non solo più puntuali, ma anche più aderenti a quella realtà magmatica e frammentaria che costituisce il nostro vissuto professionale quotidiano. HR ON LINE nasce come cantiere in costruzione dove possono trovare spazio collaborazioni altrimenti più difficili. Associazioni di diverso tipo, colleghi più lontani, approcci più variegati possono trovare in rete uno spazio maggiore. Alla rete vogliamo dare e dalla rete prenderemo.”

Mi pare un’ottima occasione per fare parlare di più e con maggiore coinvolgimento chi gestisce il Capitale umano in Italia. Un solo consiglio: affidatevi anche a esperti di Internet, non soltanto ai guru dell’HR per fare decollare questa community e metteteci un pizzico di Web 2.0.. La pura rivista di carta messa online è un po’ old style. Interessa, ma non appassiona.

Ultima modifica: 2007-05-16T17:20:40+02:00 Autore: Dario Banfi

Lascia un commento

Attenzione: non si fornisce consulenza business (a gratis)!
P.S. Non ci provare: il tuo commento finirebbe nel cestino :-)